lunedì 27 ottobre 2014

# The Listography Project

Listography #18: Clubs and bars you've frequented


Premessa: Mi son sbagliata perché sono rinco e non ce la posso fare, sappiatelo. 
Nel precedente post vi invitavo a leggere questo Listography, per un motivo ben preciso, ma ho sgarrato di un post. Quello che vi consiglio di non perdere è il prossimo Listography, che posterò sabato. Capirete da soli il perché, mentre riderete sonoramente della sottoscritta. ^^'

Passiamo a quello di oggi.

Pub e bar che ho frequentato assiduamente

Beh, la lista non sarebbe nemmeno troppo lunga, parliamo di una decina di locali, ma la accorcio ancora di più per questioni di privacy. Preferisco elencare posti che ho visitato in passato, ma nei quali non vado più.


Ha avuto diversi nomi, ma i più famosi sono Euforia di sabato pomeriggio e Les Bains Douches la sera durante tutta la settimana. Parliamo di una discoteca che ho frequentato per anni e anni (lavoravo in guardaroba). Non c’è più, al suo posto c’è una villa lussuosa e la cosa è abbastanza triste, visto che nella mia città era una sorta di istituzione, soprattutto per quelli della mia generazione che ci hanno letteralmente passato l’adolescenza. Ho mille ricordi legati a quel posto, come potete immaginare. Amicizie, storie d'amore, litigi e tanto altro. Ci sono ancora legatissima, malgrado non ci sia più.



Hobby One (domenica pomeriggio), idem come sopra. 

Una discoteca che esiste ancora, ma è completamente diversa da quando la frequentavo io. All’epoca somigliava di più ad una grande festa fra amici, praticamente ci conoscevamo tutti, con tanto di momento chitarra acustica suonata al centro della pista e noi tutti seduti in terra con gli accendini accesi e sventolanti in mano. Una figata. Ora è la tipica discoteca rimorchia pollastre minorenni inzoccolate piena di bimbiminkia figli di papà con le tasche piene di pasticche. 
Un vero peccato. Era un posto bellissimo. Anche qui ho tantissimi ricordi. Esattamente come per l'Euforia/LBD. 

Il mio pub preferito di Helsinki, ci vado ancora ogni volta che torno in Finlandia ed è il Kitty’s. Ne parlerò più avanti in un post dedicato alle birrerie che ho visitato, per l’etichetta Helsinki Kiitos.

Nella mia città non ho un pub preferito, ma ne ho girati davvero tantissimi. In nessuno di loro però mi sento a Casa come al Kitty’s di Helsinki.

In compenso c’è una gelateria dove vado sempre, esattamente da 28 anni, ed è uno dei pochi posti nella mia città dove mi sento davvero a Casa, ma non vi dirò quale sia. E' un segreto che terrò per me : )

Nessun commento:

Posta un commento

L'admin di Cento27001.blogspot.com pur non rispondendo di quanto scritto nel proprio blog dagli utenti, che se ne fanno pienamente carico, si riserva di cancellare, a suo insindacabile giudizio, qualsiasi commento che a seguito di una propria verifica o di una segnalazione ricevuta da terzi, venga ritenuto offensivo o volgare. Si invitano comunque tutti gli utenti a far uso del buonsenso e della buona educazione.
Grazie a tutti.

Koti on siella missä sydämesi on