sabato 13 dicembre 2014

# The Listography Project

Listography #29 - #30


Listography #29The things you would save if your home was on fire
​Le cose che salveresti se la tua casa andasse a fuoco

Ovviamente marito e gatti, ma direi che è talmente scontato che non c'è bisogno di specificarlo.

Come oggetti invece il primo sarebbe Bubu, il mio cane di pezza di cui ho parlato anche nella lista dei giocattoli che avevo da bambina.

Al secondo posto il PC. ​


​Al terzo la scatola dei ricordi.​

Ci sarebbe un'altro paio di cose, ma preferisco non parlarne in questa sede.

Listography #30: Your Favorite Games To Play
​I giochi preferiti

Questa lista, sappiatelo, per la sottoscritta è un vero casino. La più difficile di tutte quelle fatte fino a ora. Videogiocatrice da quando avevo 17 anni, mi sono appassionata a un mucchio di titoli. Oggi mi limiterò a elencare soltanto quelli che mi sono piaciuti moltissimo,  giusto per non farvi addormentare durante la lettura. In neretto i titoli al top della lista e in sottolineato quelli che proprio ho amato da impazzire.

Non li metterò necessariamente in un ordine, né di preferenza né cronologico. Prendete la lista per quel che è. Premetto che per ognuno di essi, dedicherò un post a parte, per l'etichetta Frammenti Videoludici.


Ripper, avventura (o meglio Film Interattivo) FVM con un Christopher Walken da PAURA e una soundtrack d'eccellenza con i Blue Öyster Cult! Glossario per niubbi: FVM significa Full Motion Video. Di Ripper ne ho parlato in un lungo post qualche giorno fa, eccolo, nel caso l'abbiate perso per strada.


Blade Runner
Blade Runner, stupendo!

La saga di Gabriel Knight, in particolar modo il secondo: The Beast Within, l'avventura FVM più bella di tutti i tempi, insieme al già citato Ripper.

Monkey Island
La saga di Monkey Island; non penso di dover spendere parole per lei, no?


The Elder Scrolls Online
La saga di Elder Scrolls, in particolar modo Oblivion e Skyrim. Al momento sto giocando a the Elder Scrolls Online.

La saga di Silent Hill: come il primo non ce n'è, sono curiosissima di mettere le mani su Silent Hills, che deve ancora uscire e che vedrà la collaborazione fra Guillermo Del Toro e Hideo Kojima: impossibile non aspettarsi un capolavoro!

La saga di Resident Evil - vedi sopra, il primo è inarrivabile.


Parasite Eve
I bellissimi - soprattutto il primo - Parasite Eve. Il secondo è gradevole, ma è decisamente molto Parasite "Evil" : )

La saga di Siberia, bellissima.

La saga di Broken Sword; come sempre ho amato di più il primo, del quale non dimenticherò mai l'enigma di quella stramaledettissima capra!


Sherlock Holmes
Tutti quelli di Sherlock Holmes; da grande appassionata di Sherlok non me ne sono perso uno. L'ultimo in particolare ve lo consiglio caldamente. Parlo di Crimes and Punishments.

La saga di Black Mirror; davvero ben fatta.

The Sims; sto giocando al 4 ed è proprio divertente!

Sim City, ci ho giocato un sacco, che ricordi...

Da grandissima fan ho apprezzato anche il non proprio perfetto e fedele X-Files!


Dragon Age Inquisition
Dragon Age, favoloso. Inquisition è la fine del mondo.

Gray Matter, dalla mente della scrittrice Jane Jensen, colei che ha creato i Gabriel Knight.
The Dark Eye - Chains of Sativav; un fantasy proprio bellino!

Star Wars: Knight of The Old Republic, il primo è favoloso.

La MERAVIGLIOSA To the Moon. Non ho mai pianto tanto per un videogioco. Una storia di una bellezza, delicatezza, maestria indescrivibili. Dovete giocarci per forza.


Mass Effect
Mass Effect, me-ra-vi-glio-so!

Tony Tough and the Night of Roasted Mothsda cappottare per terra dal ridere. Divertentissimo e sviluppato in Italia!

La saga di Tomb Raider; non dirò nulla perché non ha bisogno di presentazioni, ma vi racconterò solo che quando uscì il primo, nel 1996 io dovetti comprarmi un acceleratore grafico, uscito sul mercato GUARDACASO, proprio nello stesso anno. Da qualche parte devo ancora averlo, era una fantasmagorica Voodoo 3dfx. I vecchiardi come la sottoscritta se la ricorderanno perché per giocare al primo Tomb Raider era pressoché necessaria. Per tutti gli sbarbi che invece non sanno di cosa sto parlando, ecco qua un bel link di spiegazioni! 



Beyond
Beyondsublime. GIOCATELO.

Secret Files, avventura grafica decisamente bella.

The Walking DeadLo consiglio a tutti gli appassionati della serie TV, ma anche ai neofiti. E' proprio un gran bel gioco, incentrato più sulla trama che sulla complessità del game play.

Black Dahlia, intramontabile avventura FVM di altri tempi. Qua c'è perfino Dennis Hopper.

Phantasmagoriaidem come sopra. Un FVM stupendo e d'altri tempi.

Fahrenheit, mi sono divertita moltissimo. Una splendida avventura e un divertente game play.

Alpha Polaris, bella avventura finlandese, alla quale ho dedicato un post, pochi giorni fa.

​Non li ho giocati, ma ho fatto da spalla destra ai bellissimi Heavy RainUnchartedLast of Us, Assassin's Creed, i Metal Gear, GTA e un mucchio di altri titoli che al momento non mi sovvengono.

Eviterò di elencare proprio tutti i meravigliosi videogiochi anni '80-'90, ma nominerò il primo Duke Nukem (dove Duke era un informe ammasso di pixel che si curava le ferite a suon di Coca Cola e cosce di pollo), Doom (chi di voi si ricorda le nausee notturne nel buio del proprio letto?), il primo Prince Of Persia, Dragon's Lair (i bestemmioni quando il sistema non recepiva in tempo i comandi!), Elvira, Golden Axe, Sanitarium, Alone in the Dark, Bioforge, l'inarrivabile Another World (difficile un bel po'), The Eleventh Hour (dannatissimo enigma degli scacchi!), la saga di Myst (un capolavoro assoluto), The Pandora Directive (Se siete curiosi di scoprire cosa è realmente caduto nel New Mexico nel 1947, è il gioco che fa per voi! Sapete tutti chi è Tex Murphy, vero!?), Faraon, Zak McKracken, Maniac Mansion, Day of the Tentacle, Under a Killing Moon, Simon the Sorcerer, The Longest Journey, Bad Mojo (dove impersioniamo un simpatico scarafaggino!), Tekken e Mortal Kombat, di cui possiedo la colonna sonora originale, sì signori!


Doom
Se invece parliamo anche di giochi da tavolo, la mia scelta ricade sul mitico Cluedo, il vecchissimo Master Quiz, Trivial Pursuit, Talisman e il geniale-demenziale gioco di carte Munchkin. Il migliore in assoluto però, secondo me, è Sherlock Holmes, consulente investigativo. Un giocone!

Sono matematicamente certa di essermi dimenticata qualche titolo eccezionale. Il punto è che in 23 anni di gioco, ne ho fatti centinaia e ricordarli tutti significherebbe avere come minimo una memoria eidetica, cosa che non ho. Quindi perdonate la lunghezza del post e contemporamente perdonate l'incompletezza.

Nessun commento:

Posta un commento

L'admin di Cento27001.blogspot.com pur non rispondendo di quanto scritto nel proprio blog dagli utenti, che se ne fanno pienamente carico, si riserva di cancellare, a suo insindacabile giudizio, qualsiasi commento che a seguito di una propria verifica o di una segnalazione ricevuta da terzi, venga ritenuto offensivo o volgare. Si invitano comunque tutti gli utenti a far uso del buonsenso e della buona educazione.
Grazie a tutti.

Koti on siella missä sydämesi on