giovedì 2 gennaio 2014

# Diario di viaggio # Italia

127.0.0.Verucchio

Questo secondo post arriva direttamente dal grazioso e antichissimo borgo, bandiera arancione Touring, Verucchio! Si tratta anche del primo post scritto direttamente col mio nuovo e fiammante iPad!

Siamo arrivati nel primo pomeriggio, dopo un viaggio in autostrada breve (un'ora e mezza circa) e tranquillo, in questo stupendo hotel chiamato L'Oste del Castello, immerso nel cuore del paese e resteremo in questo piccolo paradiso fino al 5 gennaio. L'hotel è un 4 stelle e gode di ogni confort. Le suite come la nostra (306) hanno anche una splendida vasca idromassaggio per due persone e nel sottosuolo c'è la Grotta del Benessere. Ci hanno portato addirittura la bottiglia di spumante e la frutta fresca in camera come aperitivo di benvenuto. Il posto è pulitissimo, arredato con gusto e il personale gentile e disponibile. Insomma soldi spesi bene, soprattutto considerando che abbiamo trovato un'offerta davvero niente male.

Ve lo presento e soprattutto ve lo consiglio:


"... svegliarsi al mattino nel caldo tepore di lenzuola che sanno di fresco e tutt’attorno al silenzio che sa di storia e natura! 
Il cinguettio degli uccelli che possiedono per casa l’intera valle, lo scoccare timido dell’orologio della piazza, la signora che ha comprato il pane fresco e parla con la sua vicina... 
Un raggio di sole, autentico, invade la stanza e aprendo la finestra, il venticello della prima mattina ci fa respirare a pieni polmoni quello che la vita di tutti i giorni ci fa dimenticare... 
L’Hotel Oste del Castello è una dimora del 1700 ristrutturata e arredata con materiali nobili della terra di Romagna e vi porterà a contatto con la storia e la natura grazie alla sua posizione strategica su tutta la Valmarecchia. 
L‘Hotel si trova nel cuore di Verucchio, a ridosso della piazza principale ed è costruito su un reticolo di grotte, grottini e cunicoli tufacei di cui è ricco tutto il centro storico. Alcune di esse si possono ammirare scendendo al sottostante ristorante Mastin Vecchio o nell’esclusivissima Grotta del Benessere"


Domani mattina, dopo la colazione a buffet, andremo a San Marino per gustarci due mostre. Quella di Leonardo e quella di Eron.

Dopo aver sistemato i bagagli abbiamo gironzolato un pochino per Verucchio, scattando qualche foto e ci siamo presi una deliziosa piadina alla Taberna di Malatestino. La Taberna si affaccia sulla splendida piazzetta del borgo medievale che fu "Trono degli Etruschi e culla dei Malatesta" qui nacque "Il Mastin Vecchio" (Padre di Malatestino) capostipite della famiglia che conquistò Rimini nel 1295 ricordato anche da Dante nella Divina Commedia. 

Ora vi saluto perché stiamo per andare a cena al ristorante La Fratta, dove ci aspetta una tranquilla pizza :)

Al mio ritorno a Bologna provvederò ad aggiornare questi post con tanto di fotografie di questo piccolo fine settimana!

Moi moi!

Nessun commento:

Posta un commento

L'admin di Cento27001.blogspot.com pur non rispondendo di quanto scritto nel proprio blog dagli utenti, che se ne fanno pienamente carico, si riserva di cancellare, a suo insindacabile giudizio, qualsiasi commento che a seguito di una propria verifica o di una segnalazione ricevuta da terzi, venga ritenuto offensivo o volgare. Si invitano comunque tutti gli utenti a far uso del buonsenso e della buona educazione.
Grazie a tutti.

Koti on siella missä sydämesi on